lunedì 1 marzo 2010

Il Palermo espugna l'Olimpico e vola quarto: prima sconfitta di Zac alla Juve

E' passata una settimana dalla riconquista del quarto posto e già la Juventus lo rilascia, stavolta alla squadra che l'ha battuta, il Palermo di Delio Rossi. La partita non inizia male per la Juve che costringe i rosanero nella propria metà campo, ma dopo - causa stanchezza, causa discontinuità, causa reazione degli avversari - il Palermo inizia a dare importanti segnali di vita. Nella ripresa infatti, i siciliani con una splendida parabola di Fabrizio Miccoli trovano il gol al 60°. La Juve trova il pareggio con Fabio Cannavaro qualche minuto più tardi, ma l'arbitro annulla giustamente per una posizione di fuorigioco del difensore della Nazionale. Lo smacco totale arriva all'80° sul raddoppio del Palermo con Budan che sfrutta l'errore difensivo di Grygera e mette in rete a Manninger battuto. Il finale non è tanto concitato e dunque il risultato è 2-0 per il Palermo, stesso risultato ottenuto dalle Aquile anche all'andata al Renzo Barbera.

CONSIDERAZIONE PERSONALE
Quella con il Palermo è la nona sconfitta in campionato, che sommate alle due di Champions contro Bordeaux e Bayern e a quella in coppa Italia contro l'Inter, è la dodicesima in gare ufficiali in soli cinque mesi. Un record così negativo la Juventus non l'ha mai avuto e considerando che da qui a fine stagione sarebbe impossibile non fare nemmeno una sconfitta (visto che ancora - e spero ancora per molto - siamo in gioco in Europa League e quindi giochiamo più spesso di tutte le altre squadre), mi domando di quanto crescerà l'elenco. Comunque concordo con Zaccheroni sul fatto che ci sono dei giocatori che sono in campo troppe volte di fila e che la Juventus negli ultimi due anni di infortuni ne ha avuti più di quanto un'altra squadra ne ha in 5 anni, ma è inutile stupirsi: tra Corso Galileo Ferraris e Vinovo si è creata dal ritorno in serie A dei bianconeri una barriera nella quale le cose che vanno bene sono veramente poche. Ci si augura comunque il rientro dei giocatori infortunati al più prestp (soprattutto di Iaquinta che tra qualche tempo lo potremo mandare a "Chi l'ha visto" per farci sapere sue notizie, ma anche di Marchisio e Buffon) e di centrare i due obiettivi rimasti che conosciamo tutti.

Per quanto riguarda il prossimo turno di campionato, il Palermo ospiterà il Livorno, mentre la Juventus sarà impegnata contro la Fiorentina all'Artemio Franchi di Firenze.

Nessun commento:

21/11/10: JUVE CORSARA A MARASSI: 2-0 AL GENOA