lunedì 7 aprile 2008

Contro il Palermo, beffa!!!

Dopo la vittoria contro l'inter il sabato Santo, ovvero, due settimane fa, subiamo una strana e brutta sconfitta. Ecco l'articolo di http://www.juventus.com/ (Juventus official site):
Più beffa di così non si può. Una delle più belle Juventus della stagione – in particolare quella della ripresa – perde 3-2 a Palermo una gara che avrebbe strameritato di vincere.Dopo un primo tempo finito sotto per una doppia prodezza di Amauri, ma con un discreto predominio territoriale, la squadra di Ranieri si trasforma nella ripresa. Dopo il cambio forzato nel primo tempo (Iaquinta per Nedved, uscito per una botta alla testa e ricoverato per precauzione in ospedale), entrano Salihamidzic e Tiago ed è un’altra gara.I bianconeri dominano con ancora più intensità. Del Piero trova il modo di rendere ancora più speciale la serata del record di presenze (553, una più di Scirea), insaccando due volte su altrettante respinte di Fontana. Sul 2-2 è un forcing continuo alla ricerca del meritato vantaggio. Il palo e ancora Fontana negano il gol a Del Piero e Trezeguet.Quando il pareggio (che già sarebbe stato stretto) sembra avvicinarsi arriva il colpo di scena. Mattia Cassani, giovane cresciuto nelle giovanili della Juventus, inventa un sinistro da fuori area che non dà scampo a Buffon. E’ il beffardo 3-2 finale.E’ una sconfitta che non pregiudica la rincorsa alla Champions. Sabato prossimo l’occasione per fare un passo decisivo. All’Olimpico arriva il Milan

1 commento:

21/11/10: JUVE CORSARA A MARASSI: 2-0 AL GENOA